Trade News | 19 Novembre 2020

Non solo attrezzature: Nexion acquisisce Kompunet Informatica
Il gruppo Nexion, attivo nel mondo delle attrezzature per officine e gommisti, diversifica ulteriormente la propria offerta: l’azienda, infatti, ha annunciato oggi l’acquisizione di Kompunet Informatica, nota software house e data provider a livello europeo che da più di 20 anni opera nel settore automotive.
 
Con sede a Senigallia (AN), Kompunet produce e distribuisce banche dati e software gestionali per il mercato delle autofficine autorizzate e multibrand, elettrauto, gommisti e carrozzerie.
L'azienda ha anche diversificato la propria offerta realizzando software dedicati al fleet service management, autonoleggio e riparazione specifica dei cristalli auto.

Con l’ingresso di Kompunet nel gruppo, Nexion continua così ad attuare la sua strategia di crescita a lungo termine e a diversificare ulteriormente la propria attività, rafforzando la propria posizione di riferimento come fornitore di soluzioni complete nel settore dell'aftermarket automotive. 
In un’ottica di continuità del business, il CEO di Kompunet, Antonio Russo, rimarrà operativo nel gruppo portando avanti le attività di Kompunet in coerenza con il piano di sviluppo del gruppo.

Ricordiamo, infine, che i marchi del gruppo Nexion sono i seguenti: Corghi, Bright, HPA-Faip, Mondolfo Ferro, SICE, Orlandini, Tecnomotor, Teco e con i marchi AutopStenhøj, Sherpa, Dunlop, Molnar e Bradbury del Gruppo danese Stenhøj.

Photogallery

Tags: nexion

Leggi anche