News | 01 Aprile 2019 | Autore: redazione

#nexttoyoutour: TAB incontra le officine italiane

“Sali a bordo di #nexttoyoutour": è iniziata l’avventura di TAB in Italia; un tour di 43 tappe per incontrare oltre 400 officine italiane.

 

Con il claim “Next to you tour” TAB Italia dal 25 marzo è in viaggio per l’Italia a bordo di un’auto brandizzata per incontrare più di 400 officine italiane. L’iniziativa, che si concluderà il 4 giugno, è stata organizzata in partnership con Ovam, distributore ufficiale dei prodotti TAB.

In dettaglio, il tour (oltre 12.000 km da percorrere) prevede 43 tappe in cinque regioni: Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna e Toscana.
L’azienda vuole così essere vicina agli autoriparatori italiani e al tempo stesso ribadire il proprio ruolo di produttore di accumulatori, trasferendo tutto il suo know-how tecnico nei prodotti e servizi destinati al mercato del ricambio.

Ricordiamo che TAB attualmente conta tre impianti produttivi, due in Slovenia e uno in Macedonia, oltre a una fonderia di proprietà, situata accanto alla sede produttiva principale, a Mežica.

In Europa TAB ha diverse aziende controllate e collegate, che si trovano in Italia, Spagna, Serbia, Croazia, Macedonia, e conta in totale oltre 1.000 dipendenti.
Con un fatturato di circa 300 milioni di euro, TAB si afferma come uno dei più importanti produttori europei di accumulatori, fornendo partner di primo livello quali Ingersoll Rand, Volvo, Massey Ferguson, Van Hool, Liebherr, Volkswagen e PSA, per il settore automotive e Toyota, Om-Still, BMW AG, Daimler, Linde, Yale, Hyster, Jungheinrich, Caterpillar, Daewoo, Hubtex, per il settore industriale.

Segnaliamo, infine, che TAB si occupa dell’intero ciclo di vita delle batterie: dalla produzione al riciclo, mettendo in atto una vera e propria economia circolare e dimostrando un’elevata attenzione al recupero delle energie per la tutela del nostro ambiente.

Photogallery

Tags: batteria tab

Leggi anche