Articoli | 22 April 2021 | Autore: redazione

Nuove batterie TAB EFB STOP & GO

Cresce la gamma TAB: ecco i tre nuovi codici di batterie EFB. Vediamo in dettaglio tutte le ultime novità dell'azienda.


Per soddisfare le richieste di un mercato in continua evoluzione, TAB propone al mercato tre nuovi modelli di batterie che vanno ad arricchire la gamma EFB Stop&Go dell’azienda: 70Ah giapponesi (dx e sx) e L4B 75Ah.

Le batterie costruite con tecnologia EFB (Enhanced Flooded Batteries), vengono prodotte utilizzando le più innovative metodologie di costruzione, per garantire un prodotto affidabile e sicuro nel tempo, capace di coprire tutte le necessità di energia del veicolo.
In particolare, gli accumulatori EFB sono progettati per resistere agli stress di esercizio che il continuo avviamento di moderni veicoli comporta.

Allo stesso tempo, forniscono la necessaria potenza richiesta dalle vetture dotate di sistema Start&Stop di base, nei quali la batteria, durante i momenti di fermo del veicolo, provvede all’alimentazione delle componenti elettriche, da luci e tergicristalli ai dispositivi di infotainment. 

I vantaggi delle batterie EFB

Sono numerosi i vantaggi di questa tecnologia; di seguito segnaliamo i principali.
Innanzitutto, l’utilizzo delle coperture sulle griglie positive evita lo spargimento di materiale attivo, garantendo cicli di vita due volte superiori rispetto alle batterie tradizionali.

L’uso di uno speciale additivo al carbonio, inoltre, permette un’accettazione di carica molto più veloce. Le batterie EFB sono “maintenance free”, cioè non richiedono manutenzione.
Infine, presentano una elevata resistenza alla corrosione e sono dotate di protezione contro le esplosioni, che impedisce ad eventuali fiamme l’irruzione nella batteria.

Un coperchio a prova d’urto

Le batterie proposte da TAB Italia sono poi dotate di un coperchio sigillato e a prova di ribaltamento, così che in caso di incidente non vi siano spargimenti di liquido.
Il coperchio è dotato di un indicatore di livello (il cosiddetto Magic Eye), che permette un controllo istantaneo dello stato di carica della batteria grazie a una codifica a colori: verde significa che la batteria è carica, grigio che è da ricaricare e bianco che è da sostituire.

In particolare, il coperchio delle batterie TAB EFB Stop&Go è costruito in polipropilene, una plastica leggera, ma anche molto robusta, che non diventa fragile quando si raffredda ed è resistente agli urti durante gli spostamenti.
Si tratta di un materiale molto resistente alla corrosione, che non viene intaccato dall’acido e può stare a contatto con i liquidi che normalmente si trovano all’interno di un veicolo.

Il coperchio è costruito con un particolare sistema a labirinto, che ha la funzione di aerosol di condensazione. In pratica, quando la batteria si scalda e la tensione supera il valore di 2,4V/cella, una parte della corrente in ingresso alla batteria va a rompere le molecole di acqua della soluzione acida generando una miscela di ossigeno e idrogeno (elettrolisi), ma grazie al sistema a labirinto gran parte di questo vapore torna nelle celle sotto forma di elettrolita.
Questo è un sistema brevettato da TAB, che rende la batteria completamente esente da manutenzione e ne aumenta la durata del 25%.

Inoltre, il coperchio è dotato di rompifiamma, che protegge la batteria da scintille o fiamme occasionali e di un sistema di degassamento centralizzato (sfiato integrato nel coperchio labirinto che permette lo scarico dei gas prodotti).
 
I tre nuovi codici e le loro applicazioni

Con i tre nuovi codici di batterie EFB aggiunti in gamma, TAB assicura la copertura di numerose applicazioni. Vediamole in dettaglio.
Il codice SG70J è idoneo per le vetture Mazda (in particolare per la terza serie di Mazda 2, 3, 6 e 6 SW, il crossover CX 3 e la seconda serie del SUV CX5) e Nissan (Qashqai I, Qashqai+2 e X-Trail serie IV). Il modello codice SG70JX, invece, è conforme per numerose applicazioni asiatiche (Hyundai Tucson, Mitsubischi (ASX) e Subaru (Forester, Outback, Outlander, Impreza e Trezia), Toyota (Landcruiser e Alphard), Nissan (Patrol), oltre che per Renault (Kopleos).
Infine, il codice SG75 copre numerosi modelli Ford (C-Max e Grand C-Max, Galaxy, Kuga, Mondeo, Transit, eccetera).


 

Photogallery

Tags: batteria start&stop tab tab italia

Leggi anche