News | 16 Marzo 2016 | Autore: Redazione

KYB torna in pista al Dakar 2016 con Toyota

La gara chiama e KYB risponde. Il produttore mondiale di ammortizzatori ha partecipato nuovamente all’ultima edizione di rally Dakar al fianco di Toyota in veste di partner tecnico. Il vincitore della categoria T2 è stato il pilota Nicolas Gibon.

 

KYB, dopo la partecipazione all’edizione 2015 del rally Dakar, torna nuovamente in pista al fianco del team Land Cruiser di Toyota Auto-Body in veste di partner tecnico e sponsor. La gara di rally non lascia indifferente KYB che continua a supportare la squadra 343 con cui ha vinto nella categoria T2 nell’ultima edizione 2016. Alla guida, Nicolas Gibon affiancato dal co-pilota Jean Pierre Garcin.

Il veicolo è stato equipaggiato con ammortizzatori sportivi, realizzati appositamente da KYB, con smorzamento variabile per poter fornire stabilità nelle più disparate condizioni stradali. Le specifiche tecniche seguite sono state molto stringenti, per assicurare stabilità anche dopo i 10.000 km su strade pessime. I sigilli degli ammortizzatori sono stati rinforzati per prevenire infiltrazioni di sabbia del deserto anche in un ambiente ostile e polveroso come quello in cui si svolge la gara.

Gli ammortizzatori sono stati dotati di un serbatoio separato, per aumentare il volume di olio richiesto nelle condizioni estreme che si sono verificate durante la gara. La struttura leggera e la forza smorzante regolabile forniscono al veicolo la capacità di adattarsi a fondi stradali particolarmente difficili. I progettisti KYB hanno lavorato a stretto contatto con il Team Land Cruiser per testare veicoli e ammortizzatori in condizioni estreme, assicurandosi che potessero far fronte alle sfide che avrebbero incontrato.
 
Rally Dakar 2016
Il Rally Dakar 2016 ha avuto inizio a Buenos Aires, il percorso è poi continuato verso la Bolivia per poi terminare nuovamente in Argentina. La gara dura 14 giorni con 13 tappe, per un totale di 9.237 km. All’edizione 2016 hanno partecipato 347 squadre.
 

Photogallery

Tags: Kyb Rally ammortizzatori

Leggi anche