News | 05 Giugno 2017 | Autore: Redazione

Mercato auto maggio: +8,2%

Miglior risultato, in termini di volumi, dal 2008 per il mercato auto italiano: +8,2%. Ecco in dettaglio tutti gli ultimi aggiornamenti.

Secondo i dati pubblicati recentemente dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a maggio il mercato italiano dell’auto totalizza 204.113 immatricolazioni, con una crescita dell’8,2% rispetto allo stesso mese del 2016. Nei primi cinque mesi del 2017, quindi, il mercato totalizza 948.051 unità immatricolate, l’8,1% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Analizziamo le immatricolazioni…
Analizzando le immatricolazioni per alimentazione, a maggio la quota di mercato delle auto a benzina sale, passando dal 31,5% di aprile al 33,4% (era 33,5% a maggio 2016), mentre per le auto diesel la quota scende dal 58,2% di aprile al 55,6% (57% a maggio 2016). La quota di mercato delle auto ibride ed elettriche prosegue la sua crescita, salendo al 3,4% a maggio 2017, contro il 3% del mese precedente (e il 2% a maggio 2016); bene anche in termini di volumi. Anche le auto a GPL mostrano volumi e quota in rialzo: dal 6% di aprile al 6,2% di maggio 2017 (5,3% un anno fa). Piccolo miglioramento per la quota di penetrazione delle auto a metano, che passa dall’1,2% di aprile all’1,3% a maggio (2,3% a maggio 2016).

Mercato per segmenti
In riferimento al mercato per segmenti, nel segmento A Fiat Panda e Fiat 500 sono le auto più vendute nel mese, ricoprendo una quota del 60% sull’intero segmento.
Nel segmento C (medie-inferiori), risulta in testa Fiat Tipo, mentre nel segmento D (medie) il primo posto va ad Alfa Romeo Giulia. Nel segmento dei SUV piccoli, Fiat 500X e Jeep Renegade sono rispettivamente prima e seconda in classifica, rappresentando un terzo del mercato dell’intero segmento. Tra i piccoli monovolume conduce la classifica Fiat 500L.
 
Le marche nazionali
Le marche nazionali, nel complesso, totalizzano nel mese 60.196 immatricolazioni (+6,9%). Nei primi cinque mesi del 2017, le immatricolazioni complessive ammontano a 281.037 (+9,3%), con una quota di mercato del 29,6% (contro il 29,3% di un anno fa).
I marchi di FCA (escludendo Ferrari e Maserati) totalizzano nel complesso 59.844 immatricolazioni nel mese (+6,8%). Andamento positivo per i brand Fiat (+10,8%), Alfa Romeo (+31,9%), Jeep (+3,6%) e anche per Ferrari (+5,4%), Maserati (+73%) e Lamborghini (+90%).
Nel progressivo da inizio 2017, i marchi di FCA totalizzano 279.178 autovetture, con una crescita del 9% e una quota di mercato del 29,5%, contro il 29,2% di un anno fa. Nel cumulato da inizio anno, presentano risultati positivi i brand Fiat (+9,5%), Alfa Romeo (+34,8%) e Jeep (+6%), a cui si affiancano Maserati (+113,3%) e Lamborghini (+24,6%). Sono sempre sei a maggio, come già ad aprile, i marchi italiani nella top ten delle vendite, con Fiat Panda ancora in testa (14.746 unità), anche nella classifica dei primi cinque mesi del 2017, seguita da Fiat Tipo (7.738), che sale di una posizione rispetto ad aprile, e da Fiat 500, che conquista tre posizioni. Stabile al quinto posto troviamo Fiat 500L (5.319) seguita, al sesto, da Lancia Ypsilon (5.285) e, in settima posizione, da Fiat 500X (5.120), che risale di due posti rispetto alla classifica di aprile.
 
Il mercato dell’usato
Il mercato dell’usato totalizza 413.209 trasferimenti di proprietà al lordo delle minivolture a concessionari a maggio 2017, segnando una contrazione del 4,2% rispetto a maggio 2016. Nei primi cinque mesi del 2017, i trasferimenti di proprietà sono 2.014.128, il 3% in meno rispetto allo stesso periodo del 2016.
 

Photogallery

Tags: mercato auto immatricolazioni mercato usato

Leggi anche