Articoli | 21 March 2017 | Autore: Cristina Palumbo

Fe.n.c.a.r.: la forza logistica si fa nazionale

Realtà sempre più coesa e capace di portare al mercato un modello innovativo di aggregazione, Fe.n.c.a.r. è cresciuta nel tempo e oggi da impresa operativa prevalentemente nell’Italia Meridionale, punta a diventare un attore della distribuzione nazionale.

 

Nata nel 2010 come federazione di consorzi attivi nel Sud Italia, Fe.n.c.a.r. (Federazione Nazionale Consorzi Autoricambisti Regionali) è una realtà in forte crescita ed espansione, che conta 130 punti vendita supportati da un progetto comune e ideali condivisi.
Oggi l’aggregazione risponde a 360 gradi alle esigenza di efficienza e gestione dell’attività dei ricambisti che ne fanno parte, grazie al concretizzarsi di tutte le iniziative presentate al primo meeting nazionale dello scorso anno a Sorrento (NA).
Il 2017 è da considerarsi un anno propedeutico alla crescita, dove gli investimenti in termini di tempo, personale e risorse sono finalizzati alla realizzazione e consolidamento di una rete sempre più strutturata e fidelizzata.
Oggi i primi risultati della strategia praticata sono già evidenti, grazie alla crescita a doppia cifra dei fatturati di tutti i punti vendita e al livello di coesione e condivisione di obiettivi raggiunti. Il tutto grazie al pieno coinvolgimento dei consorzi e dei loro ricambisti, così come al rapporto di fiducia stabilitosi e alla leadership riconosciuta del presidente Fe.n.c.a.r, Ciro Capossela, che ha saputo diventare un punto di riferimento per i consorziati.
Vediamo allora i risultati raggiunti in quest’ultimo anno.

La partnership con Novagroup
Tappa fondamentale del processo di crescita della Federazione è la partnership con Novagroup, che ha permesso di creare sinergie importanti, in particolare per quanto riguarda il progetto di fidelizzazione attraverso il network officine Oncar by Supernova. Il progetto Oncar era nato per iniziativa del consorzio Coopar in Puglia e Basilicata, mentre oggi è un marchio di proprietà di Fe.n.c.a.r. e rappresenta il network di riferimento per i consorzi che fanno parte della Federazione. Grazie alla collaborazione con Novagroup, il network si avvale  dell’esperienza e delle competenze maturate dal distributore pugliese, promuovendo un programma che porta alle officine affiliate ai diversi consorzi un supporto tecnico e commerciale, di formazione e marketing, così come un’immagine comune che si sviluppa a livello nazionale.
Oggi il progetto Oncar by Supernova è una delle priorità nella strategia Fe.n.c.a.r., perché si ha la consapevolezza che solo attraverso una rete di officine fidelizzate si può crescere come gruppo, non solo in termini di fatturato, ma anche di possibilità di investire sulla propria professionalità.
Canalizzare il lavoro verso le officine e dare loro più ampie possibilità di sviluppare business, sia supportandoli nella formazione professionale, sia con accordi quadro con le flotte, sia mettendo a disposizione un’offerta prodotti con un vantaggioso rapporto qualità/prezzo sono le strade percorse da Fe.n.c.a.r.: tutte azioni concrete che oggi rappresentano un investimento di cui già si vedono i frutti. Il Consorzio dei Ricambisti Campani (C.R.C.), ad esempio, ha già avuto modo nella convention dello scorso gennaio, che ha riunito circa 200 officine, di verificare il gradimento degli autoriparatori per le attività finora intraprese e l’interesse a portare avanti con convinzione il progetto. Così come era già emerso in precedenza nel meeting del Consorzio pugliese. A breve sono previsti anche i meeting organizzati dagli altri consorzi a livello regionale per fare il punto sulla situazione.

La logistica è la nostra forza
Tra i progetti nati insieme a Fe.n.c.a.r. c’era la volontà di realizzare una logistica comune: una condizione diventata realtà, grazie al nuovo deposito ubicato presso la logistica di Susa Spa sita nell’interporto Sud Europa di Maddaloni (CE) e alla partnership appunto con il corriere nazionale Susa.
Sono questi infatti i presupposti che fanno la differenza tra un gruppo di distribuzione classico e il progetto Fe.n.c.a.r.
Il supporto della Federazione è diretto al punto vendita e avere una gestione logistica dedicata è ciò che permette ai ricambisti aderenti ai consorzi di ottimizzare la logistica ed essere efficienti nel servizio.
Il magazzino viene gestito a livello centralizzato, il che significa che la scelta dei prodotti e il rapporto con i fornitori viene gestito da Fe.n.c.a.r. direttamente, mentre i vantaggi vengono condivisi con i consorzi associati e i loro ricambisti.
Per fare un esempio, l’accordo con il produttore di ricambi viene firmato dalla Federazione, che ordina e riceve la merce e la rende disponibile sia direttamente dal centro logistico di Maddaloni sia attraverso i vari magazzini regionali dai quali si servono i consorzi. In questo modo, a seconda del prodotto o della richiesta di consegna, il ricambista può scegliere la soluzione più idonea per ogni situazione.
La reperibilità di prodotto risulta così essere omogenea in tutto il territorio nazionale attraverso la gestione diretta di logistiche nazionali e regionali. Avere Fe.n.c.a.r. come riferimento permette anche di andare a cercare i prodotti al di fuori dei canali nazionali, stabilendo degli accordi di fornitura anche con produttori europei ed extra-europei, a tutto vantaggio dei punti vendita, che possono così disporre di una gamma sempre completa e aggiornata.
L’aver reso operativo il centro logistico di Maddaloni, dunque, ha permesso di avere quella logistica comune che aumenta l’efficienza distributiva, consentendo agli stessi punti vendita di fare la differenza nel servizio all’officina.

Wroom: il marchio che corre
Nell’ottica di offrire il miglior servizio al ricambista e all’officina, Fe.n.c.a.r. ha lanciato un suo marchio di prodotti: Wroom.
Si tratta di una alternativa al prodotto originale che offre un rapporto qualità / prezzo vantaggioso e che punta a diventare il prodotto di riferimento per gli associati.
Per questa private label Fe.n.c.a.r. ha selezionato dei prodotti di elevata qualità realizzati da produttori internazionali e che offrono garanzia di affidabilità e prestazioni. In questa opera di selezione, Fe.n.c.a.r. si mette in gioco o come si dice “ci mette la faccia” investendo tutta la sua credibilità e professionalità, per offrire al mercato un prodotto che possa permettere di essere competitivi alle officine che lo utilizzano.
Sempre più spesso, infatti, è lo stesso automobilista che si presenta in officina dopo aver già verificato online quale può essere il prezzo di un ricambio e le sue aspettative sono quelle di ricevere un trattamento sempre più vantaggioso economicamente. Wroom permette così di avere a disposizione uno strumeto in più per raggiungere questo scopo.
Proprio per questo l’investimento di Fe.n.c.a.r. nella scelta dei prodotti si muove anche sul fronte della completezza di gamma, accompagnando l’inserimento di nuove famiglie di prodotto con una offerta di referenze molto ampia fin dall’inizio. Ad esempio, la famiglia delle pastiglie freno conta circa 750 codici, le macchine rotanti (inserite da poco nel marchio) è formata da circa 1.000 referenze.
La scelta dei prodotti viene effettuata sulla base dei ricambi che determinano i consumi più elevati per gli utenti: dischi e pastiglie freno, filtri abitacolo, pompe acqua, giunti omocinetici, compressori A/C, valvole EGR, spazzole tergicristallo, batterie eccetera.
I prodotti a marchio Wroom sono stati molto ben accolti dal mercato e già rappresentano un’importante quota nelle vendite, tanto da essere diventato il secondo marchio più venduto dai ricambisti associati.

I numeri di Fe.n.c.a.r.
Fe.n.c.a.r. è una federazione di consorzi guidata dal presidente Ciro Capossela; ad oggi fanno parte di Fe.n.c.a.r. sei diverse realtà: C.R.C. (Campania), COOPAR (Puglia e Basilicata), CORICAL (Calabria), C.R.T. (Toscana), G.R.A. (Lazio), C.R.S. (Sicilia).
Questi gli altri numeri della Federazione:
  • • 97 associati
  • • oltre 600 unità lavorative
  • • 130 punti vendita
  • • più di 50.000 mq di superfici operative
  • • circa 4.500 officine fidelizzate.






 

Photogallery

Tags: Fe.n.c.a.r.

Leggi anche

ARTICOLI | 28/10/2016La prima volta di Fe.n.c.a.r.