News | 07 September 2018 | Autore: redazione

Pompe acqua Japanparts Group: più di 1.000 codici
Con una copertura del 95% sul parco circolante, Japanparts Group offre una gamma di oltre 1.000 pompe acqua disponibili per veicoli asiatici, europei e americani.

I prodotti Japanparts, Ashika e Japko sono sono coperti da una garanzia di 24 mesi e offrono un'alternativa di alta qualità al prodotto originale. La qualità, inoltre, è garantita dall’utilizzo di materiali di prima scelta e da un assemblaggio dei componenti conforme alle specifiche delle case madri, che garantisce la completa intercambiabilità con le parti originali.

L’azienda di Verona raccomanda di sostituire la pompa dell’acqua in concomitanza con la cinghia di distribuzione o dove non presente dopo 4 anni o 100.000km. Spesso se ne rende però necessaria la sostituzione anticipata con diverse casistiche: per usura delle parti in movimento dovuta alla scarsa qualità del liquido refrigerante, la sua eventuale contaminazione con additivi turafalle o la miscelazione con carburante o gas di scarico o olio per il cedimento delle guarnizioni; per rumorosità del cuscinetto dovuta al suo prematuro cedimento o decentramento; per danneggiamento degli o-ring o del premistoppa con trafilaggi più o meno evidenti.

Per scaricare il catalogo pompe acqua clicca qui.

 
Japanparts Groupwww.japanpartsgroup.com

Photogallery

Tags: pompe acqua japanparts

Leggi anche

ARTICOLI | 26/03/2021Japanparts Srl: leoni d’Oriente