News | 04 Giugno 2020 | Autore: redazione

Asso Ricambi: la formazione come valore aggiunto

È stata un’intensa attività di informazione e di supporto ai propri associati quella messa in atto dal Consorzio Asso Ricambi in questo periodo di emergenza. Ripercorriamo qui i numerosi webinar organizzati dal Consorzio.

 

Il Covid-19 non ha fermato i corsi di formazione online: il Consorzio Asso Ricambi ha quindi organizzato una serie di corsi da remoto, momenti di incontro perfetti per consolidare ulteriormente il legame con i propri associati, fornitori e partner.

Il lockdown, perciò, è stato un periodo per “formarsi mentre ci si ferma”, per rimanere sempre aggiornati e per non farsi cogliere impreparati al momento della ripartenza.
Ripercorriamo dunque insieme al Consorzio Asso Ricambi i numerosi webinar organizzati durante l’emergenza Covid-19.
 
Il primo corso con Mauro Baricca

Il programma webinar online del Consorzio ha avuto inizio il 27 marzo, con il corso a cura di Mauro Baricca, “Come usare i Social Media ai tempi del coronavirus, ma anche dopo”, nell’ambito del Corso in Comunicazione Aziendale e Marketing del programma REVO Formazione.

Un vero e proprio viaggio di approfondimento per usare al meglio gli strumenti che ci permettono di essere in contatto con il nostro mercato. L’evento ha analizzato l’impatto dei social media nelle strategie di comunicazione aziendale, e fornito suggerimenti per utilizzarli al meglio, specie durante l’emergenza sanitaria in corso, per essere sempre più vicini ai propri clienti e trasformare questi canali in una leva di business.
 
GIPA Italia: “orientarsi nella tempesta”

Venerdì 10 aprile è stata la volta di Marc Aguettaz, general manager di GIPA Italia, con il webinar “Orientarsi nella tempesta”, nel quale si è parlato delle conseguenze del fermo causato dall’emergenza Coronavirus sul fatturato 2020, con i possibili scenari futuri e le proiezioni di mercato.

Nello specifico, è stata svolta un’analisi sul comportamento dei consumatori, sui cambiamenti della domanda e sulle propensioni di acquisto derivanti dalla situazione di instabilità.
 
Supporto alle imprese e accesso al credito

Lunedi 20 aprile si è svolto l’incontro dedicato al tema dell’accesso al credito e dei finanziamenti a supporto di imprese, artigiani e professionisti, messi a disposizione dal Governo con il Decreto Liquidità, a seguito dell’emergenza Covid-19.

Sono intervenuti: Antonio De Vitis, ingegnere gestionale; Valerio Stendardo, commercialista; Andrea Boni, responsabile comunicazione ADIRA. Gli associati hanno avuto modo di rivolgere domande e chiarire dubbi inerenti alle normative e procedure di accesso al credito, in funzione degli ultimi decreti ministeriali in materia.
 
Gli incontri con i fornitori

Le attività messe in campo da Asso Ricambi nell’ambito della campagna “Quarantena Resiliente” hanno previsto anche degli spazi di incontro con alcuni fornitori consortili, intesi come momenti di scambio di esperienze, punti di vista e novità, nell’ottica di amplificazione delle reciproche competenze generata dalla condivisione, che da sempre contraddistingue l’approccio al business del Consorzio.
 

Fornitori consortili


Andrea Campi-Mistral e Osram
Spazio all’incontro con Andrea Campi di Mistral Air Ventilation Filter del 22 aprile, per un webinar di confronto su mascherine e dispositivi di sicurezza, a quello con Arnaldo Agnolon di Osram, del 27 aprile, nel quale sono state presentate le novità del marchio Ring, azienda britannica acquisita da Osram nel 2019, specializzata nel settore dell'illuminazione e dell'elettronica per l'aftermarket.
 
Total
Un nuovo evento dedicato ai fornitori ha ospitato, invece, il fornitore consortile Total, che nel webinar del 12 maggio ha presentato in anteprima esclusiva agli associati la nuova linea di lubrificanti per automotive.
Daniele Fiori, Responsabile Commerciale Lubrificanti Automotive, insieme a Gianluca Moro, Responsabile tecnico, ha illustrato le principali evoluzioni della gamma Total di lubrificanti, e mostrato in anteprima agli associati Asso Ricambi il nuovo packaging, che ha ottimizzato l’ergonomia delle bottiglie e rinnovato l’immagine del marchio.
 
Arexons
Un altro fornitore ospite della formazione targata Asso Ricambi è stato Arexons, che martedi 19 maggio ha svolto con il Consorzio il webinar “Prodotti igienizzanti: ripartiamo in sicurezza con Arexons”.
Il team commerciale dell’azienda, nello specifico Mauro Dall’Occo e Matteo Marini, hanno presentato la gamma completa di prodotti per la cura dell’auto, in particolare la nuova linea di disinfettanti Fulcron. Il tema trattato ha riscontrato particolare interesse, soprattutto perché, a seguito del lockdown, igienizzare e sanificare gli ambienti di lavoro e le flotte sono diventate esigenze primarie per la sicurezza propria e per quella altrui.
 
Frig Air
L’ultimo fornitore consortile incontrato a maggio è stato Frig Air, che giovedì 28 maggio ha avuto modo di dialogare con gli associati in merito a un tema particolarmente delicato, con la ripresa delle attività: l’igienizzazione dei veicoli e dell’impianto di climatizzazione. Insieme al team commerciale e tecnico dell’azienda, nelle persone di Samuele Lupatini, direttore commerciale e Dario Campitelli, area Manager e formatore, sono state fornite alcune linee guida per la pulizia e l’igienizzazione dei sistemi di aria condizionata e degli abitacoli dei veicoli, procedura resa necessaria dall’emergenza Covid-19.
 
Salute e sicurezza

Un appuntamento particolarmente utile è stato il webinar del 28 aprile, dal titolo “Emergenza Covid-19: pillole informative sulla gestione della salute e la sicurezza sul lavoro”, con l’intervento di Annunziata Baglivo, Medico del Lavoro, e Cosimo Prontera, Ing. chimico ed esperto di sicurezza.

L’incontro si è focalizzato sugli adempimenti medici per le aziende resi necessari dall’emergenza Covid- 19 e sulle relative misure di sicurezza da implementare negli ambienti di lavoro. I due relatori hanno ribadito i comportamenti corretti per limitare la propagazione del virus, sia nella vita quotidiana sia in ambito lavorativo.

Nello specifico, Annunziata Baglivo ha approfondito l’aspetto virologico del Covid, mentre Cosimo Prontera è intervenuto per descrivere le misure di contrasto del contagio sul posto di lavoro: misure organizzative, di prevenzione e di protezione, riportando esempi pratici applicati al contesto della distribuzione ricambi e dell’autoriparazione.
 
Il “Virtual World Cafè”
Mercoledì 29 aprile si è tenuto un webinar dal taglio diverso rispetto ai precedenti, il “Virtual World Cafè”: un dibattito, aperto ad associati, fornitori e collaboratori, utile ad attivare l’intelligenza collettiva per affrontare questo momento di incertezza.

Il confronto, coordinato dalla formatrice Enrica Vincenti, con la visualizzazione visiva dello sketchnoter Jacopo Sacquegno, ha coinvolto tutti i partecipanti, che hanno avuto modo di esprimere il loro punto di vista e le proprie esperienze in merito all’emergenza, e ai relativi impatti sulle nostre vite e sul nostro modo di lavorare.
 
“Strumenti finanziari a supporto delle vendite”

Il 30 Aprile si è svolto il webinar “Strumenti finanziari a supporto delle vendite”, nel quale, con l’intervento di Giuseppe Colzani, agente di BCC, è stato approfondito il tema degli strumenti di ausilio finanziario, a disposizione dei ricambisti associati, per effettuare vendite finanziate alle officine. Tra le soluzioni finanziarie proposte, il finanziamento finalizzato, la locazione operativa e la locazione finanziaria, e relativi modelli di applicazione.
 
Economia: l’impatto del Covid-19


Il calendario eventi si è arricchito ulteriormente, il 25 maggio, con un nuovo webinar dal titolo “Simulatore dell'impatto della crisi economica da "Covid-19" sul conto economico aziendale 2020” coordinato da Antonio De Vitis, nel quale sono state date risposte insieme ad alcuni interrogativi cruciali per lo stato economico delle aziende dopo il Covid-19.

Asso Ricambi ha infatti predisposto un modello previsionale, che può essere usato per stimare il risultato economico del 2020 a seguito della crisi economica dovuta al Covid-19; definire il punto di pareggio, in termini di fatturato; identificare i principali costi fissi e variabili e valutare su quali di questi intervenire; definire gli obiettivi primari e secondari di una strategia di mitigazione dell'impatto della crisi economica.

Segnaliamo, infine, che gli eventi hanno registrato un grande interesse da parte di associati e partner: in totale più di 820 partecipanti sono stati coinvolti, con una media ad evento di 75 partecipanti. Il Consorzio ha già in programma nuovi webinar, per continuare a condividere contenuti di qualità, e accompagnare gli associati nella piena ripresa delle attività lavorative, trasformando questo strano, drammatico periodo che stiamo vivendo in un’opportunità di miglioramento.

Photogallery

Tags: formazione Asso Ricambi

Leggi anche