News | 30 Giugno 2017 | Autore: redazione

M.T.M. - BRC festeggia i suoi primi 40 anni

Grandi festeggiamenti per celebrare i 40 anni di attività di un'azienda che è nata come una piccola officina e oggi ha fatto il giro del mondo con i suoi prodotti, presenti in oltre 70 paesi.
 

40 anni sono un traguardo importante, sia nella vita sia nel lavoro. Da questo concetto è voluta partire la direzione di M.T.M. srl per organizzare i festeggiamenti per le prime quattro decadi di attività.
Il compleanno dell’azienda di Cherasco, riservato a dipendenti ed ex collaboratori, si è tenuto domenica 25 giugno 2017 in uno degli stabilimenti M.T.M. che ogni giorno vede all’opera oltre 600 persone del territorio, fra impiegati, tecnici, operai e manager.
 
Ecco la storia
Oggi famosa in tutto il mondo grazie al marchio BRC Gas Equipment, l’avventura della M.T.M. srl inizia quasi per gioco il 1 giugno 1977, quando Mariano e Pier Antonio Costamagna decidono di aprire, nei locali sotto casa, nel centro storico di Cherasco, una piccola officina meccanica di precisione e iniziano a produrre componentistica per idropulitrici.

Nel 1978 la svolta, grazie all’incontro con il cheraschese Romano Bogetti, che aveva fondato la BRC spa con lo scopo di installare e commercializzare sistemi per la conversione delle automobili per l’uso del GPL.

La collaborazione tra MTM srl e BRC spa e la messa a punto di prodotti all’avanguardia tecnologica del settore gas auto, all’epoca poco più che artigianale, si traduce nei primi successi. Inizia così l’espansione con la realizzazione, nella zona industriale di Cherasco, dei rispettivi stabilimenti di Via La Morra e di Via Moglia.

Nel 1992 MTM srl acquisisce BRC spa e crea un primo importante polo produttivo, che nel giro di pochi anni diventa leader di mercato e punto di riferimento nei carburanti alternativi.
 
La chiave del successo
Lavoro, sacrificio, spirito imprenditoriale, hanno fatto sì che una piccola attività locale diventasse, nel corso degli anni, un’azienda di riferimento nel territorio e leader a livello mondiale nella produzione della totalità dei componenti necessari per la conversione di motori a GPL e metano, con una consolidata presenza in oltre 70 paesi del mondo.
 
Il gruppo
Oggi l’azienda fa parte del Gruppo Westport Fuel Systems e vanta collaborazioni con le più importanti case automobilistiche.

Negli anni ha allargato la propria offerta con nuovi business: compressori per stazioni di rifornimento metano Cubogas e BRC FuelMaker; sistemi elettronici BRC Electronic Division; ricambistica auto BRC Car Service e BRC Racing Team, nato per sviluppare e testare sul campo le nuove tecnologie.
 
La festa
Durante l’evento, in un clima gioviale e famigliare, alla presenza di tutto il management, delle maestranze e delle autorità civili e religiose, sono state premiate le persone che con la loro dedizione hanno reso grande e possibile tutto questo: i dipendenti con oltre 25 anni di servizio in MTM, i pensionati MTM e coloro che con il loro lavoro hanno dato un contributo sostanziale per la crescita dell’azienda.
Per commemorare l’anniversario la MTM ha affidato al Maestro Ugo Nespolo, uno dei più importanti artisti contemporanei Italiani, l’incarico di realizzare un’opera, riprodotta in tiratura limitata, numerata e firmata dall’artista, che rappresentasse la MTM e raccontasse la storia dell’azienda di Cherasco, profondamente radicata nel territorio ma, nel contempo, aperta a nuovi e più importanti traguardi internazionali.


L’AD di MTM Massimiliano Fissore con Mariano e Pier Antonio Costamagna
 
 

 
 
Nancy Gougarty CEO di  WFS premia Graziano Ciravegna, matricola n.2 della MTM

 

 Il Sindaco di Cherasco Cladio Bogetti con Mariano e Pier Antonio Costamagna




L’opera di Ugo  Nespolo per celebrare i 40 anni
 

Photogallery

Tags: brc M.T.M.

Leggi anche