Articoli | 16 Maggio 2019 | Autore: Raffaella Tosoni

Kit pompa acqua Dayco, una scelta vincente

La sostituzione della pompa acqua può rappresentare un business aggiuntivo per l’officina: vediamo la proposta e i suggerimenti di Dayco a riguardo.

Autopromotec 2019: padiglione 16, stand C52.

 

Ai giorni nostri c’è una tendenza sempre più spinta nell’integrare la pompa acqua nei sistemi motore, piuttosto che in quelli ausiliari; questo perché i costruttori auto cercano di rispondere anche con questa soluzione alle richieste di riduzione delle emissioni imposte dalle normative europee.

A fronte di questo potenziale incremento del business, Dayco ha ampliato la propria offerta al mercato aftermarket, mettendo a disposizione una gamma di oltre 300 kit di distribuzione con pompa acqua, abbinando questa sostituzione all’intervento sulla cinghia di distribuzione.
 

Il vantaggio di sostituire pompa acqua e cinghia insieme

Per essere sicuri di effettuare una riparazione davvero efficace e duratura, Dayco suggerisce di procedere sempre con la sostituzione contemporanea sia della cinghia di distribuzione sia della pompa acqua.
Spesso, infatti, per andare incontro a un’esigenza di risparmio del cliente finale, l’autoriparatore non propone anche la contestuale sostituzione della pompa dell’acqua, ma un tale comportamento non sempre porta al risultato ottimale.

La sostituzione contemporanea della pompa e della trasmissione, infatti, permette di eseguire un intervento a regola d’arte e duraturo, perché la sostituzione della sola cinghia o della sola pompa potrebbe comportare un precoce ritorno in officina per una nuova riparazione. Una situazione che inciderebbe in maniera negativa non solo sul costo totale dei due interventi per l’automobilista, ma anche sull’immagine dell’officina e sulla percezione del cliente rispetto alla qualità della riparazione stessa.
 

Controllo e sostituzione cinghia

Un altro elemento importante da non trascurare è la condizione della cinghia ausiliaria.
L’esperienza infatti suggerisce di verificare sempre le condizioni di tutti gli elementi che compongono il giro cinghia. Infatti, dato che la cinghia dovrà essere rimossa per eseguire la sostituzione della pompa dell'acqua o della cinghia di distribuzione, i tecnici hanno l'opportunità ideale di esaminare, non solo la cinghia, ma anche gli elementi della trasmissione per valutarne lo stato di usura e quindi sostituirli dove necessario.

Dayco ha messo a punto un efficace strumento per aiutare gli operatori a valutare correttamente le condizioni di usura della cinghia: il misuratore Dayco aWEARness®. Si tratta di un tool che consente di verificare se sostituire la cinghia in base a diversi valori. I due principali per una cinghia EPDM standard sono l’indicatore di usura, che rivela la perdita di materiale, e l'indicatore del profilo, che rivela se la cinghia mantiene la forma corretta. Qualora la cinghia non superi uno dei due test, deve essere sostituita.
 

Novità in gamma

In base alla classificazione KTBWP, ogni kit Dayco comprende la pompa acqua, la cinghia e i relativi tenditori e pulegge. A catalogo l’azienda propone 75 referenze che contengono la cinghia HT (High Tenacity) brevettata, nota anche come cinghia “bianca”.

Questa gamma premium permette alle officine di avere a disposizione tutti i componenti necessari per effettuare una sostituzione completa e contestuale della pompa dell'acqua e del sistema di distribuzione.

Per garantire una copertura sempre più ampia del circolante, la gamma Dayco è in continuo aggiornamento. Tra le più recenti introduzioni in gamma segnaliamo:
il kit KTBWP2532 per motori a benzina da 2.0 litri montati su numerose varianti di Volkswagen Golf, Passat, Sharan e Bora, così come i veicoli commerciali leggeri e Caddy e Transporter e altre applicazioni VAG; il kit KTBWP7941 per i motori benzina 1.4 e 1.6 litri di Renault Dacia; il kit KTBWP9940 per i motori 2.0 litri CDTI dell'Opel Insignia dal 2009 al 2017; il kit KTBW9950 per i motori TDCi da 2,0 litri e più di Ford Focus, C Max ed S Max, Mondeo, Kuga, Galaxy e per i veicoli HDi PSA Blue.
 

Garanzia di tre anni

Quando si installa un kit pompa acqua e cinghia di distribuzione HT, Dayco offre anche un anno in più sulla garanzia standard arrivando fino a tre anni, grazie al programma Long Life +1.
Questa estensione di garanzia è un chiaro esempio di come Dayco fornisca agli autoriparatori un vantaggio competitivo "reale".

La combinazione fra la qualità OE dei ricambi, la competenza tecnica e il supporto sul prodotto (ad esempio attraverso la garanzia estesa Long Life), rende Dayco la scelta più indicata per i professionisti più esigenti.

Photogallery

Tags: pompe acqua kit distribuzione cinghie di distribuzione dayco autopromotec 2019

Leggi anche