Articoli | 10 Giugno 2020 | Autore: Raffaella Tosoni

Gestione termica: le opportunità del kit Dayco

Da diverso tempo Dayco propone nella sua gamma i kit di distribuzione con pompa acqua: vediamo i vantaggi di questa opzione per il mercato aftermarket.

 

L’efficienza di un motore è dovuta a un insieme di cose, che concorrono tutte al raggiungimento di uno stesso obiettivo: coniugare prestazioni e sostenibilità economica ed ecologica. I costruttori di veicoli, infatti, lavorano per trovare soluzioni che possano garantire la riduzione delle emissioni e dei consumi di carburante imposte dalle varie legislazioni.

Pertanto, durante le varie fasi di sviluppo di un motore, ogni aspetto delle prestazioni viene esaminato minuziosamente, per assicurare che tutti i suoi sistemi funzionino in maniera ottimale.

Gestione termica e pompa acqua

Un aspetto centrale per il raggiungimento di questo obiettivo è un’efficace gestione termica del motore, ragion per cui i costruttori, in collaborazione con i loro fornitori partner come Dayco, hanno sviluppato soluzioni innovative o nuovi concept per garantire che i loro motori non solo raggiungano le temperature di esercizio il più rapidamente possibile, restando all’interno del range termico previsto e mantenendo i livelli ottimali di funzionamento.

In questa ottica la pompa dell’acqua diventa il cuore di un sistema termico efficiente. Le pompe acqua elettriche che possono essere attivate istantaneamente, insieme a soluzioni ingegneristiche originali nella progettazione dei sistemi come la “friction wheel”, che sono in grado di fornire una risposta immediata alle variazioni di temperatura del refrigerante, svolgono dunque un ruolo fondamentale.

Pompa acqua: opportunità di business

Il trend dei costruttori è quello di sviluppare soluzioni che prevedono l’integrazione della pompa dell’acqua nel sistema di distribuzione, anziché essere azionate dalla cinghia ausiliaria.

Questo ha un effetto diretto sul mercato aftermarket: la cinghia di distribuzione prevede degli intervalli di sostituzione programmati e quindi gli autoriparatori dovranno procedere alla sostituzione della pompa dell’acqua contestualmente al ripristino della distribuzione, per garantire l’affidabilità del sistema. Questo si traduce di fatto in un incremento del fatturato per l’officina.

La scelta del kit

Negli ultimi anni, la richiesta dei kit di cinghie distribuzione con pompa acqua è aumentata in modo significativo a discapito delle cinghie sciolte; un fattore di cui ricambisti e distributori devono essere consapevoli per pianificare al meglio le giacenze di magazzino.

Contraddistinto dalla codifica KTBWP, ciascuno degli oltre 340 kit con pompa acqua Dayco include la pompa di ricambio, la cinghia, i componenti rigidi e gli accessori per effettuare un lavoro a regola d’arte. Parecchi di questi riferimenti includono la cinghia High Tenacity (HT) detta anche “bianca” brevettata da Dayco. Per il Thermal Management, il range dei KTBWP si integra con la gamma completa dei termostati, che offrono al mercato indipendente una soluzione completa di qualità equivalente all’originale (OE).

“A volte, pur con le migliori intenzioni, i riparatori cercano di far risparmiare denaro ai propri clienti sostituendo solo la cinghia e i componenti rigidi. Questo approccio però – spiegano in Dayco – comporta il rischio che i clienti debbano successivamente andare incontro a un esborso ben più cospicuo ritrovandosi a rifare tutto il lavoro quando la pompa dell’acqua si guasterà”.

Poiché la sostituzione della cinghia di distribuzione è un intervento di manutenzione ordinaria relativamente costoso, nonchè estremamente importante, ha senso cambiare la pompa dell’acqua nel momento della sostituzione della cinghia di distribuzione, in quanto si rivela essere una soluzione molto più economica per gli automobilisti nel lungo periodo e dà anche loro la certezza che il loro veicolo ha beneficiato di una revisione completa dell’intero sistema.

Pertanto, per la tranquillità del proprietario e per un approccio professionale dell’officina, Dayco consiglia di optare per una sostituzione completa dei componenti del sistema di distribuzione, piuttosto che di limitare l’intervento alla sola sostituzione della pompa dell’acqua o alla cinghia.

I vantaggi della scelta Dayco

Dal punto di vista del ricambista, offrire prodotti Dayco garantisce numerosi vantaggi. Innanzitutto la certezza di fornire ricambi che sono perfettamente al passo con lo sviluppo tecnologico del circolante; in secondo luogo essere in condizioni di poter fornire una ampia gamma di prodotti per la gestione termica provenienti da un unico fornitore affidabile.

Inoltre, trattare ricambi prodotti da un componentista OE significa offrire ai clienti una serie di vantaggi tangibili: dalla qualità premium a una maggiore durata del prodotto a una riduzione dei resi. In aggiunta, quando si utilizza un kit cinghia di distribuzione HT con pompa acqua, Dayco assicura alle officine e ai loro clienti un livello di affidabilità ancora maggiore offrendo l’opportunità di estendere la garanzia standard di due anni di un ulteriore anno.

“La garanzia Long Life + 1 è un perfetto esempio di come la tecnologia di Dayco possa offrire un vantaggio competitivo reale”, conclude l’azienda. La combinazione di prodotti garantiti di qualità OE con un’ampia gamma di ricambi per la gestione del termico motore e un supporto come la garanzia Long Life +1, rendono Dayco una scelta valida e competitiva

Photogallery

Tags: pompe acqua cinghie cinghie di distribuzione dayco

Leggi anche