Autofficina Autorizzata | 12 Novembre 2020 | Autore: a cura dell'azienda

I turbo ARMEC in Autofficina Autorizzata
TURBO ARMEC (turbo.it) ha fatto il suo ingresso in Autofficina Autorizzata, il software online che permette ai professionisti della riparazione di conoscere tutti i listini dei ricambi del costruttore e aftermarket, e di acquistare direttamente i ricambi equivalenti all'OES dal ricambista scelto.

Grazie a questa new entry, Autofficina Autorizzata si arricchisce di una gamma completa di turbo originali (con 3 garanzie Kasco Turbo) e di turbo nuovi e ricostruiti TURBO ARMEC (con 3 garanzie Kasco Turbo).

TURBO ARMEC porta in piattaforma: migliaia di codici di turbo originali (con 3 garanzie Kasco Turbo), migliaia di codici di turbo originali revisionati (con 3 garanzie Kasco Turbo), migliaia di codici di ricambi per turbocompressori, migliaia di codici di core assy per turbo, di geometrie variabili  per turbo e di attuatori pneumatici ed elettronici per turbo di alta qualità, garantiti anche da oltre 50 anni di esperienza meccanica. 

Tutti i turbo originali nuovi e ricostruiti forniti da ARMEC sono consegnati  in porto franco e sono coperti da 3 garanzie Kasco Turbo:  “garanzia Kasco Turbo”, “garanzia Kasco Turbo Plus” e “garanzia Kasco Turbo Go”.

1) La garanzia “Kasco Turbo” copre il turbo in caso di rottura per qualsiasi motivo. L’azienda chiede al cliente di spiegare lealmente perché si è verificato il guasto.

2) La garanzia “Kasco Turbo Plus” copre la spesa di materiali e di manodopera per la sostituzione del turbo, che viene pagata direttamente dal CONSORZIO ARMEC all’officina che opera la sostituzione del turbo.

3) La garanzia “Kasco Turbo Go” prevede assistenza e soccorso stradale gratis, per qualsiasi guasto del veicolo, a cura delle migliori compagnie convenzionate con ARMEC.


Chi è il CONSORZIO ARMEC

Il CONSORZIO ARMEC, costituito nel 2015, comprende quattro aziende consorziate: ARMEC Snc, ARMEC Srl, TURBO Srl e TURBO ARMEC Srl, con un totale di 39 persone addette ai lavori.

ARMEC, (ARbore MECcanica), inizia l’attività il 9 ottobre 1970 con la ricostruzione dei meccanismi frizione;  nel 1983 poi comincia la ricostruzione dei turbocompressori originali e nel 2010 inizia la produzione di banchi prova TURBO ARMEC che utilizza, che noleggia e che aggiorna con la propria esperienza pratica.           
                                                                                                                                            
Ricordiamo, infine, che il CONSORZIO ARMEC opera a livello nazionale e internazionale, con sede operativa a Corato (BA).

Ecco come l'azienda si presenta: “Siamo sempre a disposizione dei clienti e sempre al passo con le continue sfide tecnologiche nel settore del turbocompressore. Buon lavoro a tutti!”.

Photogallery

Tags: turbocompressore autofficina autorizzata armec

Leggi anche