News | 03 Giugno 2020 | Autore: redazione

Lubrificanti Total: il nuovo packaging

Total torna in scena con un restyling del packaging nato per l’esigenza di essere sempre più efficienti. Vediamo le caratteristiche dei nuovi imballi.
 

Un nuovo design che condensa tutta la filosofia di Total in un solo packaging. Un design rinnovato, che presta la massima attenzione alla riconoscibilità del brand. Un design moderno, che rende il nuovo imballo esplicativo e di facile identificazione.

Ecco il nuovo nuovo progetto lubrificanti di Total che è stato avviato con un duplice obiettivo: l’ottimizzazione del packaging e la standardizzazione degli imballaggi delle gamme prodotto, a supporto della competitività di marca sul mercato e il superamento di alcune sfide, come la lotta alla contraffazione, la miglior gestione dei pallet per il trasporto, l’eliminazione di fuoriuscite di prodotto e di deformazioni irreversibili.

Le principali modifiche hanno quindi riguardato: una riduzione del peso delle confezioni (almeno del 15% sul peso della materia prima), grazie a materiali più leggeri e resistenti; un perfezionamento dell’ergonomia degli imballi per una maggior maneggevolezza e rendimento della logistica; il miglioramento della nomenclatura, più esplicita e comprensibile sia per la forza vendita, sia per i clienti; una razionalizzazione dei nomi commerciali; un restyling grafico delle etichette, più funzionali e immediate. 
 

Un concept innovativo

Il design premium e innovativo nasce da un’attenta riprogettazione dei pack realizzata sulla base di un’approfondita indagine condotta sui clienti per comprendere le loro esigenze e le informazioni essenziali che l’etichetta deve riportare e trasmettere con chiarezza.

Il concept creativo, quindi, rinnova e differenzia le gamme di lubrificanti Total evidenziandone gli specifici vantaggi e conferendo a Total un'identità più netta e una maggiore visibilità sugli scaffali.

Sviluppo sostenibile

Il nuovo progetto lubrificanti diventa, inoltre, il tramite per Total per portare avanti l’orientamento aziendale verso scelte consapevoli e responsabili, per perseguire uno sviluppo sostenibile in linea con i valori fondamentali del Gruppo: "Committed to better energy".
Da ciò deriva lo sviluppo di un packaging più leggero, ma con maggior capacità e resistenza, realizzato con plastica riciclata e che consente un minor spreco di prodotto, grazie al recupero fino all’ultima goccia del lubrificante. Un contributo significativo agli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG – Sustainable Development Goals), che si traduce in oltre il 10% di riduzione dei gas serra e in 26.000 tonnellate di CO2 evitate, a cui si aggiunge un contributo all'economia circolare e al programma anti-spreco, con 18.000 tonnellate di risorse materiali risparmiate (grazie al riciclaggio e al minor peso delle confezioni) e 14.000 tonnellate di prodotto non sprecato.
 

Design moderno, distintivo e QR Code

Le nuove confezioni sono contraddistinte da un design moderno e distintivo, interpretazione degli asset forti e unici del gruppo Total. I colori scelti per i packaging rientrano in una strategia globale e coerente in tutti i mercati, tesa alla facile identificazione delle gamme e a combattere la contraffazione.

Tre i colori scelti: il bronzo per i prodotti entry-level; l'argento per i prodotti di fascia media; il platino dorato per l’alta gamma. Il nuovo design del pack consente inoltre di avere una dimensione dell'etichetta maggiore sulla parte anteriore della confezione, con più spazio per visualizzare e leggere informazioni sul prodotto, plus e dettagli tecnici. Grazie a un QR Code, che permette lo scanner dei prodotti, le etichette sono inoltre autentificabili.

Per ciò che riguarda l’ergonomia, il super security seal (sigillo di sicurezza) è progettato per migliorare la tenuta e consentire l'autenticazione del prodotto, mentre il tappo con beccuccio flessibile permette di colare il liquido con un flusso e un dosaggio preciso evitando le perdite. L’ampia maniglia laterale, infine, facilita la presa e il trasporto del prodotto, nonché il versamento di lubrificante.
Ricordiamo, infine, che la produzione dei nuovi imballaggi si è concentrata nei principali hub Total di Francia, Belgio, Dubai e Singapore, ma anche in Italia. I nuovi pack, disponibili in piccoli e grandi formati (da 0,25 fino a 10 litri) sono distribuiti sul mercato italiano da aprile 2020.

Il commento di Filippo Redaelli, AD di Total Italia

“Il nuovo progetto lubrificanti non è un semplice progetto di restyling del design degli imballaggi: l’evoluzione dei nostri pack si fa portavoce della volontà di Total di dare ai propri prodotti il più chiaro profilo sul mercato, mettendo al centro le esigenze del cliente e la continua ricerca di una crescita sostenibile. Per il nuovo concept dell'etichetta ci siamo ispirati all’esperienza di guida che i clienti possono avere al volante delle auto moderne in cui, grazie alla tecnologia, il guidatore viene costantemente informato attraverso il cruscotto. Allo stesso modo, la nostra etichetta si presenta proprio come un cruscotto che informa il nostro cliente, evidenziando gli usi e i vantaggi del prodotto, e offre a Total un'identità più chiara e distintiva”.

 

Photogallery

Tags: lubrificanti total

Leggi anche