News | 21 Gennaio 2021 | Autore: redazione

Wolf Lubricants: la gamma è sempre al passo
Wolf Lubricants ha annunciato di aver aggiornato il suo portafoglio prodotti con una linea di lubrificanti che soddisfano i nuovi standard ILSAC GF-6 (lo standard è ufficiale da maggio 2020).

L’azienda ha quindi risposto tempestivamente, sviluppando sei nuovi prodotti a bassa viscosità che soddisfano in pieno questi standard. La nuova gamma è disponibile in confezioni piccole e grandi nel portafoglio di prodotti Wolf Lubricant. 

In sintesi, Wolf segnala che rispetto a ILSAC GF-5/API SN, gli ultimi oli ILSAC GF-6/API SP/RC alzano il livello delle prestazioni in quasi tutti gli aspetti. Soddisfano 8 nuovi parametri di prova stabiliti da diversi produttori di apparecchiature originali (OEM), tra cui la protezione dall’usura della catena di distribuzione, un nuovo test per oli motori a viscosità molto bassa e un test progettato per rilevare la pre-accensione a bassa velocità (LSPI).

La recente licenza dell’industria automobilistica della categoria di lubrificanti supplementari API SN PLUS finalizzata a ridurre la pre-accensione a bassa velocità (LSPI) osservata nei veicoli dotati di motori GDI è un buon inizio, ma ci sono ancora altri problemi che richiedono migliori soluzioni di lubrificazione. Le nuove specifiche API SP/RC e ILSAC GF-6 bilanciano queste esigenze altrettanto importanti:risparmio di carburante di livello superiore, compatibilità del sistema di scarico e robustezza dell’olio motore per proteggere i motori dall’usura dovuta ai sistemi start/stop e ai guasti relativi all'LSPI e alla formazione di depositi del turbocompressore.

Lo standard delle prestazioni includerà due specifiche separate: GF-6A e GF-6B. GF-6A copre i gradi di viscosità ILSAC esistenti (0W20/5W20/5W30/10W30) offrendo allo stesso tempo una funzione di retro-compatibilità. GF-6B, invece, soddisfa le esigenze dei motori più recenti e copre il grado di viscosità 0W16.

Wolf Oil Corporationwww.wolfoil.com/it_com

Photogallery

Tags: lubrificanti wolf oil corporation

Leggi anche