Trade News | 15 Luglio 2014 | Autore: Redazione

Honeywell Friction Materials a Federal-Mogul: acquisizione completata

Completata l'acquisizione di alcuni asset del business di Honeywell Friction Materials da parte di Federal-Mogul Motorparts. Il business frenante di Honeywell fornirà a Federal-Mogul marchi premium, incluso Jurid®.

La transazione era stata annunciata a gennaio ed era in attesa dell'approvazione delle autorità.

La Commissione Europea a giugno aveva dato l'approvazione necessaria a procedere con l'acquisizione, a condizione che venissero venduti due importanti stabilimenti produttivi in Europa. Federal-Mogul si impegna quindi a vendere le attività OEM/OES localizzate a Marienheide (Germania), incentrata sulla produzione di pastiglie freno per veicoli industriali, e a Noyon (Francia), produzione di pastiglie per veicoli leggeri. L'azienda si impegna inoltre a trovare per i due stabilimenti acquirenti strategici che ne assicurino il successo a lungo termine.

Il 14 luglio ha visto il completamento, da parte della divisione Motorparts di Federal-Mogul, dell’acquisizione di alcuni asset del business di Honeywell Friction Materials.

L’acquisizione del business frenante di Honeywell rafforza in modo significativo le capacità produttive e ingegneristiche dell’attuale portfolio frenante di Federal-Mogul Motorparts a livello globale” afferma Daniel Ninivaggi, Federal-Mogul Co-CEO and CEO, Federal-Mogul Motorparts. “Questa acquisizione ci consente di accelerare la nostra strategia a lungo termine di rafforzamento delle nostre importanti linee di prodotto frenanti con un’impronta competitiva globale e tecnologie leader di mercato. Ci rafforza, poi, ulteriormente nella leadership di mercato nei segmenti Primo Equipaggiamento e aftermarket, soprattutto in Europa e Asia.”

Honeywell Friction Materials ha il suo quartier generale a Glinde, in Germania, con importanti operations in Romania e in Cina.

Il business acquistato riguarda esclusivamente l’Europa, la Cina e il Brasile e non gli Stati Uniti d’America. Come descritto nell’accordo definitivo, la transazione non include il brand o linee di prodotto Bendix, così come asset, responsabilità o attività negli USA. Inoltre, come sempre descritto nell’accordo conclusivo, spetta a Honeywell ogni responsabilità legata all’amianto o a controversie analoghe, che si impegna a risarcire Federal-Mogul nel caso di controversie di questo tipo.

Il business frenante di Honeywell fornirà a Federal-Mogul marchi premium, incluso Jurid®, che si aggiungeranno così ai marchi Wagner®, Ferodo® e Abex® con cui Federal-Mogul vende prodotti frenanti al mercato globale del ricambio.

Photogallery

Tags: parti freno acquisizioni

Approfondisci

Leggi anche