Articoli | 10 Maggio 2016 | Autore: Giuliano Tosi

Krios ricambi A/C: una gamma sempre più completa

Sono in arrivo importanti novità nello sviluppo di gamma Krios, ma prima di svelarci di cosa si tratta, l’azienda vuole consolidare la sua posizione e rafforzare il legame con i partner distributori. Ne parliamo con il responsabile commerciale di Krios, Federico Villani.

 

Specializzata in ricambi per il sistema di climatizzazione del veicolo, Krios nel tempo ha saputo crescere e ampliare la propria offerta al mercato.
Abbiamo intervistato Federico Villani, direttore commerciale di Krios AC, per capire come si sta muovendo questa azienda e quali sono i progetti per il futuro.
 
Il marchio Krios è presente sul mercato da tanti anni, oggi come vi ponete sul mercato?
Sono passati quasi 20 anni dalla fondazione del marchio Krios, ma possiamo dire che la Krios 2.0 compie oggi solo cinque anni.
Un tempo specializzata solo nella distribuzione aftermarket di componenti per condizionamento, attrezzatura e termico per autovettura, oggi, l'azienda ha intrapreso un nuovo e ambizioso progetto: dare vita a un marchio giovane e dinamico, imponendosi nel mercato indipendente.
 
Qual è il vostro punto di forza?
Forti di esclusive internazionali, siamo diventati sinonimo di qualità e serietà professionale.
Il nostro core business è il compressore di aria condizionata. Un articolo, un tempo di lusso, oggigiorno indispensabile come comfort e sicurezza all'interno di ogni mezzo.
Per tutti i settori, dall'automobilismo al movimento terra, passando dall'agricolo e il veicolo industriale.
Oggi il nostro programma di ricambi per climatizzazione è composto da oltre 5.000 codici differenti (per un totale di circa 850.000 cross-reference).
Il nostro obiettivo è mettere a disposizione dei nostri partner esclusivi la più ampia e vasta gamma di codici e riferimenti, perché diventino loro punto di riferimento per il mercato.
 
Un servizio logistico d'eccellenza è tra i fattori chiave per la velocità di consegna richiesta oggi: come siete strutturati a riguardo
Mentre tutti in Italia si domandano dove può portare questa lunga "catena distributiva", la Krios ha fatto le sue scelte e ha deciso di percorrere un’altra strada: una vera e propria inversione di tendenza nella distribuzione.
Abbiamo scelto e stiamo scegliendo i nostri partner esclusivi: realtà regionali o nazionali che ci affiancheranno con serietà in questa sfida.
Per un prodotto che in Italia è ancora fortemente legato a un periodo stagionale, non possiamo chiedere ai nostri distributori di gestire tutte le referenze, dunque, studiati gli assortimenti molto leggeri, garantiamo, entro poche ore dall'ordine, il prodotto in partenza per tutto il territorio Italiano.
 
Oggi chi si occupa di aftermarket punta non più solo sulla qualità del prodotto, ma anche sui servizi: l'azienda è partner e consulente del cliente. Voi quali attività di supporto proponete?
Per garantire al cliente il miglior servizio sul territorio, abbiamo inserito le nostre gamme di prodotti nelle principali banche dati del settore, come TecDoc e Inforicambi.
Inoltre, abbiamo realizzato un nuovo sito con cataloghi online, informazioni tecniche, e comparazioni, dove a breve sarà possibile per i nostri clienti, integrare l'ormai indispensabile "magazzino stellare".
Riteniamo infatti che la facilità e reperibilità delle informazioni vada di pari passo con la rapidità di consegna e mettere il nostro cliente in condizioni di realizzare velocemente un preventivo è un modo estremamente efficace di essere partner.
Inoltre, supportiamo i clienti anche dal punto di vista tecnico, con corsi di formazione destinati a ricambisti e officine.
 
Quali sono i progetti Krios per quest'anno?
Per il 2016, Krios ha come obiettivo lo sviluppo di nuove linee di prodotto, ma vi aspettiamo al salone di Francoforte per svelarvi di cosa si tratta. Per ora, i nostri sforzi si concentrano nella costante ricerca e sviluppo, per integrare le gamme esistenti e garantire ai nostri concessionari di essere sempre i primi a presentare sul mercato le novità di questo settore. Stiamo allestendo anche una nuova sede, che ci permetterà di offrire un servizio ancora più efficiente.
Oltre alla formazione tecnica per gli operatori, proponiamo un’attività di affiancamento costante ai nostri distributori, perché possano confrontarsi con i loro venditori sulla copertura territoriale.
Siamo sicuri che, nel tempo, questa professionalità e serietà commerciale sapranno premiare la Krios.

 
Nella foto: Federico Villani, direttore commerciale di Krios AC.
 

Photogallery

Tags: ricambi a/c krios

Leggi anche