News | 12 Febbraio 2019 | Autore: redazione

​Formula 1: Liqui Moly è sponsor
Liqui Moly ha iniziato il 2019 con un’importante novità: l’azienda, infatti, scende in pista come sponsor del campionato di Formula 1. Lo specialista tedesco di olio e additivi conta di entrare in scena già in occasione del Gran Premio del Bahrein che si svolgerà il 31 marzo.

Dopodiché il logo Liqui Moly sarà visibile nel 50% delle gare e per raggiungere un gran numero di persone l’azienda è disposta a effettuare un investimento milionario.

Ricordiamo che oltre alla Formula 1, Liqui Moly è in pista anche al campionato mondiale di MotoGP, al campionato di touring car TCR e ad altri impegni a livello nazionale, regionale e locale.
Ma Liqui Moly non si limita solo agli sport motoristici. Quest’inverno il logo blu e rosso era, anzi, sarà ancora visibile durante il campionato mondiale di pallamano, durante i campionati del mondo di hockey su ghiaccio, in occasione del torneo dei quattro trampolini, durante i campionati mondiali di sci e nella serie NBA presso i Chicago Bulls.

Ricordiamo, infine, che oltre alle sponsorizzazioni, Liqui Moly alimenta le vendite con i classici annunci pubblicitari. Nell’autunno 2018, infatti, l’azienda ha lanciato la sua prima campagna digitale mondiale che ha ottenuto 1,6 miliardi di contatti. “Ci rendiamo conto che la pressione pubblicitaria è aumentata negli ultimi anni”, spiega Ernst Prost, AD di Liqui Moly. “Comunque, per avere ancora più visibilità dobbiamo aumentare ulteriormente le nostre attività pubblicitarie, investendo ancora più soldi per accrescere la notorietà del nostro marchio.”

Photogallery

Tags: additivi Liqui Moly formula 1 olio motore

Leggi anche