Articoli | 09 Maggio 2017 | Autore: Giacomo Macrì

MI.R.A.: l’efficienza e la qualità del ricambio aftermarket

In occasione della fiera Autopromotec, MI.R.A. presenta il nuovo catalogo prodotti e tutte le novità che caratterizzano questa realtà in costante crescita.
Autopromtoec 2017: padiglione 18 stand D2.

Da trent’anni sul mercato, oggi MI.R.A. si presenta in fiera a Bologna con tante nuove proposte sia in termini di prodotto sia di strumenti e soluzioni a disposizione della clientela, a tutto vantaggio dell’efficienza nella reperibilità del prodotto.
MI.R.A. è una realtà siciliana in costante crescita, sapientemente guidata dall'esperienza dei soci proprietari e da un team giovane e ben formato.
Vediamo in dettaglio le principali novità in mostra nel rinnovato stand ad Autopromotec, padiglione 18 stand D2.
 
L’efficienza nello spazio e nelle risorse
In occasione del trentennale, l'azienda MI.R.A. ha ben pensato di allargare i locali, di fatto triplicando lo spazio dedicato ai 4.500 articoli distribuiti a marchio proprio.
I nuovi uffici moderni e più confortevoli, il potenziamento delle linee di comunicazione e l’incremento della forza lavoro completano l'investimento sostenuto dalla proprietà durante quest'anno.
La nuova struttura servirà a migliorare l'organizzazione interna, per ottimizzare la gestione dello stock, rendendo più fluido il processo di ricezione, elaborazione, preparazione ed evasione degli ordini italiani ed esteri.
 
Novità di prodotto
È tutto nuovo il catalogo prodotti 2017 di MI.R.A.: 820 pagine popolate da articoli molto richiesti e spesso di difficile reperibilità, una caratteristica questa che ha contraddistinto la proposta MI.R.A. negli ultimi trent'anni.
Particolare attenzione è stata posta all'incremento degli articoli in gomma, con l'inserimento di circa 800 manicotti passaggio aria, acqua e olio e alcuni ricercati particolari di carrozzeria e accessoristica.
Un catalogo cartaceo che va incontro alle esigenze della clientela perché, sebbene si stia vivendo già nell'era del digitale, la presenza fisica sul banco del ricambista ha ancora la sua valenza.
 
Le soluzioni web
Il nuovo catalogo cartaceo affiancherà la sua (sempre aggiornatissima) controparte web, aggiungendosi alle banche dati italiane quali Inforicambi e Clipparts, utilizzate dalla maggior parte dei ricambisti italiani per cercare i prodotti MI.R.A.
Inoltre, l'azienda ha da poco istituito una newsletter mensile, che contiene pratiche informazioni riguardanti l'inserimento di nuovi articoli nel catalogo ed eventuali nuove promozioni e variazioni di prezzo.
 
I nuovi accordi
Fresca è anche la collaborazione con i nuovi distributori Autoleader per la Toscana e Tecno Parts per il Lazio e con il prestigioso gruppo Fe.n.c.a.r., costituito da sei importanti consorzi collocati in diverse regioni, che contribuiranno a rafforzare ancora di più il brand sul territorio nazionale.
 

Photogallery

Tags: mi.r.a. autopromotec 2017

Leggi anche