News | 06 Marzo 2020 | Autore: redazione

​Prodotti chimici, Gipro: nuovo fornitore consortile di Asso Ricambi
L’offerta del Consorzio Asso Ricambi si è arricchita di un altro marchio di prestigio: l’azienda, infatti, ha ufficializzato l’ingresso di Gipro, realtà 100% italiana e specializzata nella produzione e distribuzione di prodotti chimici innovativi a basso impatto ambientale.

Da oggi, dunque, gli autoriparatori e i ricambisti legati al Consorzio Asso Ricambi possono beneficiare di una gamma completa di additivi chimici, pensati per ridurre la formazione di fuliggine e migliorare la sicurezza operativa del filtro anti particolato diesel, come la cerina, disponibili sia in confezioni professionali, che nelle pratiche sacche.

GIPRO ha come obiettivo principale quello di proporre additivi chimici sempre più sostenibili ed innovativi per la manutenzione preventiva, l’abbattimento dei consumi, il miglioramento delle prestazioni e della sicurezza dei mezzi.

“Ringrazio Asso Ricambi per aver fatto salire a bordo della sua organizzazione la Gipro, sicuri di poter dare il nostro apporto dal punto di vista dei prodotti chimici professionali”, commenta così l’inizio della collaborazione Gianluca Falduto, direttore generale Gipro.
“Siamo onorati di aver siglato quest’accordo e offriremo tutto il nostro supporto produttivo e tecnico, al fine di valorizzare al meglio la partnership. L’obiettivo di Gipro sarà quello di guardare al futuro anche dal nostro punto di vista, quello chimico, e di sviluppare prodotti sempre al passo coi tempi, in modo qualitativo ed ecosostenibile”.

Anche Giampiero Pizza, direttore generale Asso Ricambi, ha commentato positivamente la partnership, certo che l’ampliamento dell’offerta anche in ambito chimico contribuirà ad arricchire la gamma di soluzioni aftermarket veicolate attraverso le iniziative consortili e a potenziare le possibilità di business degli associati.

Photogallery

Tags: Asso Ricambi gipro

Leggi anche