News | 18 Novembre 2020

Webinar, Consorzio inSIAMO (Rhiag): la formazione come valore aggiunto
In un settore dove le tecnologie cambiano rapidamente, proprio come il nostro, tenersi aggiornati e stare al passo diventa sempre più fondamentale.
Per questo motivo molte aziende si mostrano particolarmente sensibili al tema ed erogano corsi di formazione che possano contribuire alla crescita professionale dei propri clienti e affiliati. Tra queste troviamo il Consorzio inSIAMO, società consortile creata da Rhiag nel 2005 insieme ai suoi migliori clienti ricambisti.

L’azienda, infatti, è convinta che solo attraverso la formazione professionale è possibile acquisire nuove competenze ed essere sempre aggiornati sulle ultime tendenze di mercato. In questo modo, dunque, il consorziato si pone sul mercato con una marcia in più ed è in grado di migliorare le proprie performance e i propri risultati.

Proprio la formazione si è trovata in questo 2020 a doversi adeguare in modo flessibile ed efficace a un contesto improvvisamente mutato, proponendo nuove modalità di fruizione. Il Coronavirus, infatti, ha imposto rigide misure di distanziamento sociale, impedendo di fatto la possibilità di riunirsi in un’aula per seguire i corsi di aggiornamento.

Cinque lezioni virtuali

A fine 2018 aveva preso il via il corso biennale di inSIAMO per banconisti formato da seminari in aula della durata di due giorni ciascuno. Nel 2020 era prevista la sessione conclusiva, ma l’emergenza Covid-19 ha costretto a un cambio di programma trasformandola in cinque lezioni virtuali interattive erogate tramite Microsoft Teams.

Questa modalità ha riscosso grande successo e un’altissima partecipazione, arrivando a punte di 60 partecipanti a webinar. Il formatore è riuscito a coinvolgere i partecipanti che hanno mostrato interesse e hanno dialogato in modo attivo, tenendo alta l’attenzione di tutta la classe. La chiusura del percorso biennale, che si è svolta tra settembre e novembre, ha affrontato importanti temi legati alla gestione del cliente: comunicazione al telefono e scritta, empatia e atteggiamenti efficaci, gestione del tempo, capire il cliente con le domande giuste, qualità del servizio, utilizzo degli strumenti informatici.

Questo percorso ha rappresentato una novità nell’offerta formativa inSIAMO anche per un altro motivo: fino a tre anni fa, infatti, la formazione inSIAMO si rivolgeva prevalentemente ai titolari o a chi si occupava della gestione del business, questo corso invece è stato creato per fornire strumenti ai loro dipendenti che rendano più efficace il rapporto con i clienti.

Photogallery

Tags: formazione Rhiag

Leggi anche