News | 13 Gennaio 2021 | Autore: redazione

Dalla Polonia: il 2020 di Inter Cars
È un’azienda in continua evoluzione, capace di fronteggiare anche i momenti difficili con uno spirito imprenditoriale positivo. Stiamo parlando del distributore polacco Inter Cars, che anche in periodo Covid-19 è rimasto pienamente operativo ed è riuscito a mantenere il volume d’affari, portando avanti nuovi progetti. 

Ricordiamo che l’azienda, che ha fatto dell’efficienza distributiva e del servizio di assistenza al cliente i suoi cavalli di battaglia, è diventata oggi un colosso nel mondo della distribuzione ricambi con un fatturato di 1,96 miliardi di euro (dato 2019). Ma come ha affrontato Inter Cars il 2020? Come si è organizzata? A rispondere è Maciej Oleksowicz, presidente del consiglio di amministrazione di Inter Cars e figlio di uno dei fondatori, che ha da poco rilasciato un’interessante intervista al magazine polacco Motofaktor.pl.

In generale, Maciej si ritiene soddisfatto dell’anno appena concluso e sottolinea la crescita dell’aftermarket rispetto all’OE. Nonostante le restrizioni e il calo della mobilità in particolare in alcuni mesi, infatti, Inter Cars dichiara di aver chiuso il 2020 con dati positivi, puntando soprattutto sulla carta dei servizi e su una logistica efficiente.
Dall’inizio della pandemia, infatti, Inter Cars ha ben rifornito il magazzino, aumentando gli ordini per non farsi trovare impreparata. “Abbiamo corso il rischio, ma oggi sappiamo che è stata la cosa giusta da fare”, dichiara Maciej al giornale polacco.

In tutto questo Inter Cars è sempre rimasta al fianco dei propri partner, collaborando con i fornitori, inviando dispositivi di protezione individuale e supportando gli autoriparatori anche con webinar e materiali marketing. 
Insomma, durante il 2020 Inter Cars ha portato avanti numerosi progetti, ma il suo obiettivo principale è stato quello di offrire il miglior servizio possibile alle officine clienti. Per farlo, dunque, ha ottimizzato ulteriormente il suo catalogo online e ha lavorato al suo nuovo e-Cat, che sarà disponibile durante il 2021 prima in versione mobile e poi anche per desktop.
Nel corso dell’intervista Maciej ha poi dichiarato che Inter Cars è riuscita ad abbassare i prezzi di molti prodotti, rendendoli più competitivi e in linea con il mercato.

Parlando di futuro, infine, Inter Cars è ottimista. Ovviamente è difficile fare previsioni a lungo termine in questa situazione di particolare incertezza, ma per essere vincenti, secondo  Maciej, gli operatori devono sapersi adattare a un mercato in rapida evoluzione ed essere propositivi, puntando sempre sui servizi.

Nella foto di apertura: ​Maciej Oleksowicz, presidente del consiglio di amministrazione di Inter Cars.

Photogallery

Tags: distribuzione ricambi Inter Cars

Leggi anche

ARTICOLI | 15/11/2017Inter Cars: ripareremo l’Italia