News | 30 March 2022 | Autore: redazione

​Holding Parts entra nel panel fornitori di Groupauto Italia

Nuovo accordo: HParts entra a far parte del panel fornitori di Groupauto Italia.


C’è una new entry nel panel fornitori di Groupauto Italia: si tratta di Holding Parts (HParts), il gruppo composto da Coram e Air Top Italia. L’accordo, che è stato definito nei giorni scorsi, permette oggi a Holding Parts di capillarizzare ancor di più la sua offerta, di usufruire di importanti vantaggi competitivi e di essere un partner di riferimento per tutti i professionisti del settore.

“La prospettiva comune è quella di rafforzare ulteriormente i legami storici tra i soci Groupauto e le aziende Air Top Italia e Coram, attraverso una serie di attività volte ad agevolare il sell-out dei singoli soci”, precisa il comunicato stampa diffuso.

Gaetano Riccio, AD di Holding Parts, commenta in maniera entusiastica questa nuova opportunità di sviluppo, sottolineando come da sempre tra i soci Groupauto ci siano alcuni dei più importanti clienti di Air Top Italia: ”Il nostro obiettivo è quello di far percepire a tutti i soci Groupauto Italia le grandi potenzialità derivanti dalla piena collaborazione con le aziende del nostro gruppo, sia in termini di qualità dei prodotti offerti al mercato che dei servizi aggiuntivi per la loro clientela. Essere partner di un gruppo presente a livello internazionale ci consentirà inoltre di allargare i confini del nostro business a cominciare dalla regione Adria attraverso un presidio maggiore del territorio”.

Gli fa eco Enrico Succo, CEO di Groupauto Italia che ha dichiarato: "Da sempre nella scelta dei fornitori a pannello consortile, Groupauto punta in primo luogo sulla qualità e l'affidabilità del prodotto per dare l'opportunità ai 34 soci sul territorio di offrire ai propri clienti il meglio dell'aftermarket. Il nuovo accordo con Holding Parts risponde perfettamente alle necessità della nostra organizzazione in Italia e rappresenta un'ottima opportunità per le aziende operanti nella regione Adria".

Piergiuseppe Sanguanini, responsabile procurement di Groupauto Italia, conclude così: "Il nuovo accordo con Holding Parts e l'offerta dei marchi Coram e Air Top Italia rientra in un processo virtuoso dell'organizzazione Groupauto per garantire continua efficienza, competitività e qualità nell'offerta: la sempre più ampia varietà di prodotti rappresenta un vantaggio economico per tutto il mercato in cui Groupauto opera".

Photogallery

Tags: groupauto air top italia HParts coram

Leggi anche

ARTICOLI | 12/03/2020HParts: un nuovo polo sinergico