News | 10 Dicembre 2014 | Autore: Francesco Giorgi

Aftermarket: lo stabilimento Federal-Mogul di Ploiesti (Romania) premiato con il Volvo Cars Quality Excellence Award per la qualità delle pastiglie freno
Un nuovo riconoscimento per Federal-Mogul: la nuova Divisione Motorparts (già Federal-Mogul Vehicle Components, diventata appunto “Motorparts” nei mesi scorsi con l’obiettivo di concretizzare lo sviluppo di una innovativa piattaforma da indirizzare verso la crescita dei marchi premium), Divisione specializzata nella vendita e distribuzione di un ampio portafoglio prodotti verso il settore primo equipaggiamento e aftermarket, ha ricevuto in questi giorni il “Volvo Cars Quality Excellence Award” relativamente allo stabilimento di Ploiesti (Romania) che produce materiali frenanti, nello specifico le pastiglie freno a marchio Jurid. Il riconoscimento, assegnato da Volvo in seguito a una valutazione continua basata sul sistema Volvo SQA (Supplier Quality Assurance), è stata assegnata a Federal-Mogul Motorparts  grazie agli elevati standard qualitativi che è in grado di assicurare come fornitore.
 
 

>> Per saperne di più su Federal-Mogul
 

 
I premi Volvo VQE Awards vengono assegnati dal marchio di Goteborg ai  fornitori che raggiungono l’eccellenza per la qualità e le attività produttive. In base a una serie di parametri qualitativi e ingegneristici, il premio testimonia che gli impianti produttivi dell’azienda fornitrice di componenti sono stati valutati sui processi manifatturieri e sulle capacità di sistema, sulle continue performance e sull’impatto ambientale, ricevendo anche la convalida da parte del cliente. La valutazione da parte di Volvo Cars avviene su una serie di parametri. Nello specifico, lo stabilimento Federal-Mogul di Ploiesti (che impiega due linee produttive – una terza è in fase di installazione e una quarta destinata ad aplicazioni per veicoli commerciali, sarà inaugurata nel 2015 -, fornisce Volvo da quando ha iniziato la propria attività nel 2012 e produce pastiglie freno Jurid di qualità OE destinate al mercato del ricambio  per tutti quei veicoli che utilizzano la piattaforma P2 di Volvo, che include i modelli S60, S80 e V70) ha raggiunto l’ambito risultato grazie a zero arresti nelle linee produttive, zero difetti e al 100% di puntualità nelle consegne. Anche le certificazioni di qualità del sitoISO TS16494, ISO 14001 e OHSAS 18001 – sono state sottoposte a audit.

“Il raggiungimento della difettosità di zero parti per milione sottolinea la dedizione dei nostri operai e l’efficacia dei nostri processi di qualità - dichiara Rainer Bostel, Senior Vice President, Federal-Mogul Motorparts, Braking - Il premio VQE è una dimostrazione della solidità della partnership con Volvo Cars e, insieme al precedente riconoscimento degli elevati standard Page 2 qualitativi dello stabilimento di Ploiesti, rinforza l’impegno di Federal-Mogul nel soddisfare e superare le aspettative del cliente”.

“Come una delle più recenti fabbriche della divisione Braking di Federal-Mogul Motorparts, vincendo il Volvo Cars Quality Excellence Award abbiamo dimostrato senza ombra di dubbio il nostro impegno verso standard di qualità eccellenti - commenta Bogdan Dimitriu, Plant Manager, Federal-Mogul Motorparts, Ploiesti - Con gli ulteriori investimenti stanziati per il prossimo anno, atti ad aumentare la capacità e il livello occupazionale nello stabilimento, sono convinto che continueremo a fornire ai clienti Federal-Mogul prodotti e servizi caratterizzati dai più elevati standard di qualità”.
 



 
>> Approfondimenti

Per consultare il catalogo elettronico Federal-Mogul

Photogallery

Tags: federal mogul riconoscimenti e premi

Approfondisci

Leggi anche