News | 23 September 2022 | Autore: redazione

​C.D.R.: Ondrive Power Gear per la manutenzione del cambio

Il distributore piemontese C.D.R. presenta una nuova attrezzature per le officine: la stazione per la manutenzione del cambio automatico Ondrive Power Gear, che in soli cinque passi porta l’operatore a terminare l’intervento.


Semplice, veloce, pratica, efficiente, affidabile e sicura: queste le caratteristiche di Ondrive Power Gear, la nuova stazione per la manutenzione del cambio automatico che C.D.R. presenta per la prima volta al mercato italiano

5 passi ed è fatta

Ondrive Power Gear è stata progettata e realizzata per semplificare l’intervento di manutenzione sul cambio automatico sotto tutti i punti di vista.
“Il suo punto di forza – spiega C.D.R. - è che con un’unica e semplice procedura in soli cinque passi si può manutentare ogni tipologia di cambio automatico. Con Ondrive Power Gear termina l’era di doversi ricordare come intervenire su un cambio o l’altro”.

Infatti, la macchina è dotata di una banca dati particolarmente vasta e dettagliata che consente all’operatore di trovare in modo semplice e veloce tutte le informazioni per procedere con una corretta manutenzione per ciascun cambio.

Non solo indica quale sia il lubrificante e il filtro idoneo, ma riporta in dettaglio tutte le procedure correlate da foto.
Inoltre, si connette anche con il cellulare, permettendone la consultazione da qualsiasi postazione. 

Raccoderia innovativa

Segnaliamo in particolare l’innovativo sistema di raccorderia di cui è dotata la stazione. Sviluppati internamente dal produttore, questi innovativi raccordi in combinazione con un kit specifico permettono di collegare la stazione a qualsiasi vettura, intervenendo su tutti i modelli attualmente circolanti senza doversi preoccupare se si ha la raccorderia giusta per ogni intervento. 

Per l’officina

Il design e le caratteristiche hardware di Ondrive Power Gear sono stati progettati pensando al lavoro in officina, dove gli spazi possono essere ristretti e l’operatore avere mani sporche.
La tastiera, ad esempio, è a prova di versamento e i pulsanti sono altamente adatti per essere usati in qualsiasi condizione.

La stazione è anche particolarmente efficiente e pulita, in quanto è dotata di diverse soluzioni per scolare componenti sporchi direttamente nell’olio esausto e di sostituire la tipologia di lubrificante, nuovo su nuovo, senza contaminazione.
Questo premette di fare un lavoro sempre pulito perché le operazioni di svuotamento dell’esausto e l’inserimento del nuovo lubrificante avvengono direttamente dalla stazione. 

Il supporto è un plus

Oltra alla macchina, C.D.R. assicura un supporto costante alle officine, grazie a una squadra tecnica di sei persone presente su tutto il territorio italiano, che cura l’installazione e l’assistenza tecnica; un vero plus soprattutto per chi inizia a eseguire questa tipologia di intervento.
C.D.R. da sempre si contraddistingue per la vicinanza e il servizio alla clientela.

Con Ondrive, il programma presentato ad Autopromotec lo scorso maggio, il distributore propone al mercato una linea completa dedicata ai professionisti del settore, con un’offerta che spazia da antigelo, prodotti chimici, diagnostica, cambio automatico, banca dati, decarbonizzazione, attrezzatura “pesante” e supporto tecnico.

Photogallery

Tags: cambio automatico cdr

Leggi anche